• -———————————————————————————————

    Premio culturale “Adriano Petrocchi”.

    Castello Savelli, Palombara Sabina – Palazzo Valentini 12 settembre / 2 ottobre 1992

    Presentazione catalogo mostra di scultura e pittura – Accademie di Belle Arti – del presidente del Premio prof. Alfio Mongelli

    Istituito nel giugno 1986, grazie all’iniziativa della Presidenza della Provincia di Roma e del Comune di Palombara Sabina, il Premio intitolato ad Adriano Petrocchi, nasce con l’intento di ricordarne l’opera e la figura, ed onorarne l’esempio di coerenza morale e profonda umanità.
    Nel lontano ’47, Adriano Petrocchi, appena vencinquenne, fu eletto sindaco di Palombara, sua città natìa. Successivamente ricoprì la carica di assessore al Patrimonio, Demanio e Provveditorato, presso l’Amministrazione Provinciale di Roma, parallelamente all’incarico di componente del Consiglio d’Amministrazione dell’Ateneo romano. Tutta l’attività politico-amministrativa di Adriano Petrocchi, tristemente interrottasi nell’agosto del 1985 in un tragico incidente stradale, rappresenta una rilevante testimonianza di appassionato impegno civile.
    Nella sua quarantennale esperienza, Petrocchi rivolse particolare attenzione al mondo giovanile, una realtà, verso la quale egli mostrò un’autentica partecipazione. A questo stesso mondo giovanile, alle sue crescenti e lecite istanze, il “Premio Adriano Petrocchi” ha inteso rivolgersi, identificando materie di grande interesse nella sfera artistica: dalla pittura e scultura, dal cinema alla fotografia, per estendersi successivamente alla danza, alla musica, al teatro.
    Il Premio che dalla presente edizione avrà cadenza biennale, si propone d’incentivare la promozione degli artisti più meritevoli delle scuola relative alle discipline artistiche sopra menzionate, tramite il più ampio coinvolgimento di accademie, di conservatori, ed istituti d’arte.
    In tale ambito acquista particolare rilievo un programma di formazione professionale che intende tracciare nel futuro, un percorso parallelo a quello del semplice riconoscimento così come s’intende normalmente un premio culturale.
    Quale presidente dell’Associazione “Premio Adriano Petrocchi” e del Comitato Organizzatore, desidero formulare il più sentito ringraziamento dell’intero Comitato e mio personale, al Comune di Palombara Sabina che ha manifestato la propria disponibilità per il conseguimento dei fini anzidetti.
    Per gli stessi motivi, la nostra riconoscenza va, altresì, alla Regione Lazio e alla Provincia di Roma.
    E’ auspicabile che, al notevole impegno speso per l’affermazione del Premio, corrisponda per tutti artisti partecipanti uno stimolante motivo di crescita artistica e professionale.